Soggiorni estivi

Nel 2008 la Fondazione Teda ha avviato il progetto SOGGIORNI ESTIVI in collaborazione con la Coop. Soc. Interactive, sostenuto da ANGSA Piemonte sez. di To, dall’Assessorato ai Servizi Sociali del Comune di Torino, dei Comuni della provincia e con il contributo dei genitori dei ragazzi con D.S.A.

Ad oggi il progetto prevede l’organizzazione di turni settimanali di vacanze estive gestiti da operatori qualificati, con cui i ragazzi hanno instaurato una relazione durante il corso dell’anno e risponde alla necessita di proposte appositamente strutturate che garantiscano  una proficua fruizione. L’obiettivo è far vivere un’esperienza di autonomia e di emancipazione dalla famiglia con momenti ludico-ricreativi, in ambiente naturale, con attività calibrate e modulate in base alle capacità dei ragazzi del servizio Luna Park e del Social Club.

Le proposte sono strutturate, generalmente, nel mese di giugno per il soggiorno al mare e di luglio per quello in montagna.  Quest’anno la vacanza marina si arricchisce della novità del soggiorno in campeggio, in bungalow a San Bartolomeo (IM) con l’obiettivo di occuparsi personalmente dell’organizzazione quotidiana: fare la spesa, cucinare, riordinare, pulire ma senza dimenticare un programma quotidiano di divertimento. La vacanza montana sarà, come da molti anni, nella casa Alpina dei religiosi Camilliani a Martassina  – Ala di Stura –.